AVVISO IMPORTANTE

Sede e date: Milano, 11-12 novembre 2017
  • Accreditato da

Presentazione

Cos'è il bendaggio funzionale

Il bendaggio funzionale è un tipo di taping dinamico che fornisce un'immobilizzazione parziale: da una parte non impedisce il fisiologico movimento di un'articolazione, dall'altra blocca i movimenti che possono causare un danno alle strutture che si desiderano proteggere. Rappresenta certamente un'evoluzione ponendosi tra le fasciature contenitive e quelle rigide, rispetto alle quali presenta il vantaggio di non causare ipotrofie muscolari e di conservare il coordinamento tra il segmento sano e quello leso.

 

Il razionale clinico

Utilizzando bende adesive di vario tipo, elastiche e non, mira a costruire un supporto esterno atto a solidarizzare un'articolazione, sia immediatamente dopo un trauma che a distanza, quando questa risulti deficitaria o instabile. Può essere utilizzato anche in un arto normale quando questo viene sottoposto, come nell'attività sportiva, a sforzi eccessivi e quindi potenzialmente lesivi. 

 

La storia e la tecnica di base

In questo corso si vogliono introdurre ed approfondire le conoscenze in merito al taping sportivo: conosciuto anche come bendaggio funzionale, il taping è una tecnica di bendaggio messa a punto e introdotta negli USA durante gli anni '60 che si effettua sia con bende adesive elastiche che anelastiche e che viene utilizzata sia in fase preventiva che riabilitativa. Tale tecnica permette di proteggere le articolazioni dalle sollecitazioni da overuse o da carico, limitando soltanto i movimenti lesionanti e lasciando l'escursione articolare necessaria al movimento. In fase riabilitativa, la possibilità di bloccare movimenti specifici lasciando liberi gli altri permette di affrontare il recupero del ROM con meno problemi. 

 

La strutturazione del corso

In questo corso si affrontano le basi teoriche e pratiche del taping, le tecniche di bendaggio delle principali articolazioni, infine quando e come applicare ai vari casi tali tecniche. Il corso è strutturato prevalentemente attorno all'esecuzione pratica delle principali tecniche di bendaggio funzionale come la contenzione muscolare, il sostegno, la stabilizzazione articolare o lo scarico funzionale. Il corso è orientato verso l'apprendimento di elementi di anatomia applicata e biomeccanica funzionale degli arti, delle valutazioni cliniche di base e del confezionamento dei principali taping adesivi di contenzione statico-dinamica prendendone in esame indicazioni e controindicazioni. Il discente non acquisirà solo competenze in materia di applicazione delle tecniche riabilitative inerenti il bendaggio funzionale, ma acquisirà anche abilità pratiche in tema di trattamento dei principali traumi distorsivi del ginocchio, della caviglia, della spalla, della mano, così come in tema di trattamento delle lesioni muscolari, dell'epitrocleite, dell'epicondilite e della fascite plantare.

 

L'introduzione delle nuove tecniche di Mix Tape

Dopo decenni di applicazioni, anche i prodotti per  il bendaggio funzionale si sono evoluti, l'evoluzione si chiama Mix Tape: l'uso combinato di Power Flex e Power Tape ha dato origine al Mix Tape, ossia una particolare tecnica di bendaggio sviluppata in USA che utilizza bende coesive acriliche senza collante le quali possiedono una maggiore tenuta e sono completamente idrorepellenti rendendone così possibile l'uso in acqua. Il taping risulta così essere più leggero ma al tempo stesso più compatto, si ha inoltre la possibilità di correggere l'applicazione senza che il nastro diventi inutilizzabile come nei tape classici adesivi posti su salvapelle, fatto questo determinante nell'applicazione delle traiettorie.

 

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

• Eseguire un'appropriata valutazione clinica del paziente e identificare il giusto approccio terapeutico

• Applicare le tecniche di bendaggio per la modulazione del dolore, la stabilità articolare e quella funzionale

• Applicare i diversi tipi di bendaggio avendo competenza nella scelta dei materiali più idonei

• Formulare un piano di intervento individualizzato per il paziente

• Progettare e realizzare bendaggi propri, in sintonia con le linee guida impartite

Programma

Lingua

Italiano

Programma

Il corso, della durata di due giorni consecutivi (11-12 novembre "Mix Tape: bendaggio funzionale coesivo") verrà tenuto da Claudio Galleani, fisioterapista e osteopata, già fisioterapista della Federazione Italiana Pallacanestro.

 

1° Giorno:

08.30 - 09.00: Registrazione dei partecipanti

09.00 - 10.00: Presentazione

• Valutazione teorico-pratica del taping

• Funzioni meccaniche e protettive

• Come valutare un tape: bendaggio preventivo, post-traumatico e riabilitativo

• Prodotti base da usare, indicazioni e controindicazioni

10.00 - 11.00: Bendaggio della caviglia ad opera del docente (Teoria e Pratica)

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.00: Bendaggio della caviglia: applicazioni da parte dei partecipanti sotto tutoraggio (Pratica)

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 16.00: Bendaggio del ginocchio ad opera del docente (Teoria e Pratica)

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 18.00: Bendaggio del ginocchio: applicazioni da parte dei partecipanti sotto tutoraggio (Pratica)

 

2° Giorno:

09.00 - 09.15: Revisione dei bendaggi, dubbi ed eventuale discussione

09.15 - 10.00: Bendaggio del Tendine d'Achille ad opera del docente (Teoria e Pratica)

10.00 - 11.00: Bendaggio del Tendine d'Achille: applicazioni da parte dei partecipanti sotto tutoraggio (Pratica)

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11:15 - 12.00: Bendaggio del gomito ad opera del docente (Teoria e Pratica)

12.00 - 13.00: Bendaggio del gomito: applicazioni da parte dei partecipanti sotto tutoraggio (Pratica)

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 16.00: Bendaggio della spalla, della mano e del polso ad opera del docente (Teoria e Pratica)

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 17.45: Bendaggio della spalla, della mano e del polso: applicazioni da parte dei partecipanti sotto tutoraggio (Pratica)

17.45 - 18.00: Conclusioni, domande e risposte, moduli ECM, consegna dei diplomi e chiusura del corso

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM-EBN-EBP)

Informazioni

Costi:

- Il costo del corso è di €300 più Iva 22% ed include un kit idoneo alle prove pratiche comprendente: rotoli di Sport Medi Tape da 5 cm, rotoli di salvapelle, rotoli di Power Flex da 5 cm, rotoli di Power Flex da 7,5 cm, rotoli di Power Tape da 10 cm, rotoli di Power Tape da 3,8 cm e una Forbice di Lister.

 

Sconti ed offerte attive:

 

- Il costo del corso per i possessori della PhisioVIP Card è scontato del 5% ed è quindi di €285 più Iva 22%.

 

Modalità di pagamento per i non possessori di PhisioVIP Card:

- E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal, oppure rateizzandolo in questo modo:

• €150 all'atto dell'iscrizione con bonifico bancario

• €216 Iva inclusa entro dieci giorni dall'inizio del corso

 

Modalità di pagamento per i possessori di PhisioVIP Card:

- E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal, oppure rateizzarlo in questo modo:

• €150 all'atto dell'iscrizione con bonifico bancario

• €197,7 Iva inclusa entro dieci giorni dall'inizio del corso

 

Punteggio PhisioVIP Card

- Questo corso dà diritto a maturare 21 punti sulla PhisioVIP Card

Metodi di insegnamento

Esposizione teorica frontale con sessioni pratiche di apprendimento guidato

Procedure di valutazione

Verifica dell'apprendimento dei partecipanti con un esame pratico

Prerequisiti cognitivi

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

Responsabili

Responsabile Scientifico

Docente

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Massofisioterapista

  • Massofisioterapista

Studentessa/e universitaria/o

  • Studentessa/e universitaria/o
leggi tutto leggi meno

Localizzazione

  • Date: 11-12 novembre 2017
  • In corso di definizione
  • In corso di definizione, 20121 Milano (MI)
  • Tel. 0761.970140 - Fax. 0761.970140

Si consiglia ai partecipanti un abbigliamento comodo al fine di poter eseguire le tecniche mostrate dal docente.