• Accreditato da

Presentazione

La struttura didattica dell'intero piano di studi

 

Un approccio funzionale e clinico alla Neuroanatomia è un progetto formativo che si compone di tre parti di cui questa terza unità didattica si intitola "Un approccio funzionale e clinico alla Neuroanatomia 3: cervelletto, vie di senso e di moto, lesioni midollari". Questo percorso didattico è stato ideato e progettato interamente dal Prof. Dr. Ferdinando Paternostro al fine di diffondere sia le basi concettuali per la definizione delle alterazioni posturali e di movimento che si manifestano nelle diverse patologie neurologiche, sia le basi per la definizione dei principi dell'esame clinico della sensibilità, dei riflessi, del tono muscolare, della coordinazione e dell'equilibrio. La didattica dei tre corsi facenti parte dell'intero pacchetto formativo, si divide in quattro grandi blocchi:

 

- Prima parte

 

Istologia funzionale del neurone


• L'unità elementare

 

Ontogenesi e filogenesi del sistema nervoso

 

Input, elaborazione, output: l'organizzazione a blocchi

 

• Il concetto di propriocettività


Anatomia del midollo spinale


• Rapporto con la colonna vertebrale, funzioni della sostanza bianca a della sostanza grigia

• Struttura segmentale del midollo spinale: il concetto di Neuromero

 

Il nervo spinale

 


- Seconda parte

 

Telencefalo


• Anatomia di superficie, organizzazione funzionale della corteccia, sostanza bianca e nuclei della base, vascolarizzazione

 

Diencefalo


• Il talamo

 

Il tronco encefalico


• Suddivisione e morfologia, nuclei dei nervi cranici, nucleo rosso e sostanza nera, formazione reticolare, vie discendenti e ascendenti, cenni sui nervi cranici

 

Cervelletto


• Struttura esterna, conformazione interna, peduncoli e vie cerebellari, anatomia funzionale semplificata e lesioni

 

 

Terza parte

 

Anatomia funzionale dei plessi nervosi

 

Sistemi funzionali e riferimenti clinici 1


• Sistemi sensitivi, sinossi dei principali fasci, principi di elaborazione degli stimoli, lesioni, dolore

 

Sistemi funzionali e riferimenti clinici 2

 

• Sistema motorio: panoramica. Sistema motorio: via piramidale (fascio piramidale); aree nucleari motorie; vie extrapiramidali

 

I riflessi nel controllo del movimento


• Le strutture, il riflesso miotatico, il riflesso miotatico inverso, il riflesso flessorio, il riflesso posturale e spinale

 

 

Quarta parte


Organizzazione, effetti e regolazione del Sistema Nervoso Autonomo


• Parasimpatico: panoramica e interconnessioni

• Ortosimpatico: panoramica e funzioni

 

Determinazione dell'altezza di una lesione spinale

 

Lesioni radicolari: danni sensitivi, danni motori


• Lesione del plesso brachiale

• Lesioni dei plessi lombare e sacrale

 

 

La struttura dell'intero percorso didattico correlata a questa terza parte

 

L'intero percorso formativo, strutturato in tre distinte unità didattiche fruibili separatamente, pone le sue fondamenta nell'anatomia sistematica e funzionale del sistema nervoso, conoscenze basilari per comprendere appieno i segni, i sintomi e la estrinsecazione delle principali caratteristiche cliniche delle sindromi neurologiche, attraverso la correlazione tra la forma e funzione con le patologie e le disabilità ad esse conseguenti. In quest'ottica il percorso formativo intende impiantare le basi concettuali per la definizione delle alterazioni posturali e di movimento, per la definizione dei principi dell’esame clinico della sensibilità, dei riflessi, del tono muscolare, della coordinazione, dell'equilibrio, ovvero dell'esame neurologico. Come esempio di questa integrazione, alla fine del corso, viene illustrata la classificazione neurologica standard nei traumi midollari realizzata secondo le linee guida della American Spinal Injury Association, la quale si può capire solo avendo un quadro preciso della fisiopatologia e quindi del sovvertimento dell'anatomia funzionale. In questa terza unità didattica vengono trattate le configurazioni esterna e interna del cervelletto e le funzioni di controllo dell'equilibrio, della postura e dei movimenti fini. Si delineano le principali vie ascendenti di senso: tattile epicritica, tattile protopatica, termica, dolorifica e propriocettiva cosciente e incosciente. Si delineano altresì le principali vie ascendenti di moto: via motrice primaria e vie non piramidali. Si esplicitano infine le parti costituenti le più comuni schede valutative del danno motorio e sensoriale del midollo spinale e si pongono in rapporto tali informazioni con tutto il complesso dei dati anatomici e funzionali appresi nelle tre unità didattiche FAD di Neuroanatomia relative al sistema nervoso.

 

 

Il programma dettagliato di questa terza unità didattica

 

- Il cervelletto

• Configurazione esterna e interna
• Lobi, lobuli, lamine, lamelle
• Le funzioni di archi, paleo e neo cerebello
• La corteccia cerebellare

 

- Le vie della sensibilità

- Le vie del movimento e le loro relazioni con cervelletto e nuclei della base

- Classificazione neurologica standard nei traumi midollari

- Basi anatomiche dei riflessi propriocettivi e coattivazione alfa-gamma

 

 

Obiettivi

 

Al termine dell'intero percorso didattico il discente sarà in grado di:

 

• Riconoscere tutte le principali strutture del SNC, apprezzandone forma, struttura e posizione

• Assegnare a tutte le principali strutture del SNC un ruolo funzionale, in particolare ai sistemi sensoriali, di controllo ed estrinsecazione del movimento, della vita vegetativa

• Interpretare tutti gli aspetti anatomo-funzionali della propriocettività, riconoscendo anatomia e funzione dei recettori, delle vie, degli organi

• Avere piena padronanza del concetto di riflesso e riconoscerne la centralità concettuale e operativa nei confronti di numerose tecniche riabilitative in ambito neurologico

• Riconoscere il livello di una lesione midollare

 

In particolare, al termine di questa terza unità didattica, il discente sarà in grado di:


• Ripartire il cervelletto in aree anatomo-funzionali

• Comprendere la struttura di corteccia e nuclei cerebellari

• Identificare la sequenza dei tratti delle principali vie di senso e di moto

• Comprendere i motivi di come la valutazione delle residue capacità motorie e sensitive possa orientare verso l'inquadramento del danno midollare

• Comprendere come alla base dei meccanismi propriocettivi e dei riflessi ci sia la coattivazione dei motoneuroni alfa e gamma

Programma

Programma

Il corso, della durata di tre ore, è tenuto dal Prof. Ferdinando Paternostro, medico-chirurgo e professore aggregato di Anatomia Umana presso la Scuola di Scienze della Salute Umana dell'Università degli Studi di Firenze. Al professore sono affidati gli insegnamenti nei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, Fisioterapia, Biotecnologie, Infermieristica e TSRM. Le attività didattiche sono divise in quattro moduli per undici capitoli totali e prevedono sia lezioni frontali che apprendimento guidato.

 

Modulo I: Il Cervelletto

Cap. 1 - Il Cervelletto

 

Modulo II: Le vie della Sensibilità

Cap. 1 - Le vie della Sensibilità (prima parte)

Cap. 2 - Le vie della Sensibilità (seconda parte)

 

Modulo III: Le vie Motorie

Cap. 1 - Le vie Motorie

 

• Modulo IV: Classificazione neurologica standard nei traumi midollari

Cap. 1 - Classificazione neurologica standard nei traumi midollari

 

• Modulo V: I Riflessi

Cap. 1 - I Riflessi

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM-EBN-EBP)

Informazioni

Costi

 

Il costo del corso è di €50

 

 

Sconti ed offerte attive:

 

• Il costo del corso, in promozione Summer Promo 2019, è scontato ad €35 per chi si iscrive tra l'1 giugno ed il 31 agosto 2019.

• Il costo del corso per i possessori della PhisioVIP Card è ulteriormente scontato del 5% ed è quindi di €33,25 per chi si iscrive tra l'1 giugno ed il 31 agosto 2019.

 

 

Modalità di pagamento:

 

E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

 

 

Punteggio PhisioVIP Card:

 

Questo corso dà diritto a maturare 4,5 punti sulla PhisioVIP Card

Mezzi tecnologici necessari

Occorre avere un dispositivo (Pc, Mac, Smartphone, Tablet, iPhone, iPad) ed una connessione internet attiva.


Sistemi Operativi:

- Windows:

Windows XP, Windows Vista, Windows 7,  Windows 8 e successivi

- Apple:

MAC OS X

 

Hardware:

- Scheda audio e video integrata

- Almeno 516 MB di memoria

- Casse acustiche o cuffie

 

Dispositivi Mobili: Android, iOS e Windows Mobile

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione a risposta multipla a doppia randomizzazione

Prerequisiti cognitivi

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

Descrizione modulo formativo

Tutti i contenuti sono multimediali e sono fruibili da Pc, da Mac, da Tablet, da Smartphone, da iPhone o da iPad

Responsabili

Responsabile Scientifico

  • Prof. Ferdinando Paternostro
    Medico-chirurgo, professore di Anatomia Umana presso l'Università degli Studi di Firenze
    Scarica il curriculum

Docente

  • Prof. Ferdinando Paternostro
    Medico-chirurgo, professore di Anatomia Umana presso l'Università degli Studi di Firenze
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Assistente sanitario

  • Assistente sanitario

Dietista

  • Dietista

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico

Logopedista

  • Logopedista

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o

Podologo

  • Podologo

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico ortopedico

  • Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Altro (non ECM)

  • Altro (non ECM)

Chiropratica/o

  • Chiropratica/o

ISEF – Istituto Superiore di Educazione Fisica

  • ISEF - Istituto Superiore di Educazione Fisica

Massofisioterapista

  • Massofisioterapista

MCB – Massaggiatore Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici

  • MCB - Massaggiatore Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici

OSA – Operatrice/ore Socio Assistenziale

  • OSA - Operatrice/ore Socio Assistenziale

OSS – Operatrice/ore Socio Sanitaria/o

  • OSS - Operatrice/ore Socio Sanitaria/o

Osteopata

  • Osteopata

Studentessa/e universitaria/o

  • Studentessa/e universitaria/o
leggi tutto leggi meno

Allegati

Promozioni attive

  • Summer Promo 2019 -30%
    Sconto promozionale del 30% sul costo del corso FAD e-Learning per le iscrizioni ricevute esclusivamente tra l'1 giugno ed il 31 agosto 2019.