Esenzione Iva sui corsi di formazione ECM

In data 15 marzo 2018 PhisioVit Srl, già provider provvisorio n°3835, ha ricevuto da Age.Na.S. - Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (ente pubblico non economico di rilievo nazionale che svolge funzioni di supporto al Ministero della Salute e alle Regioni per le strategie di sviluppo e innovazione del Servizio Sanitario Nazionale) - l'accreditamento definitivo, denominato STANDARD.

 

Questo alto riconoscimento, motivo per noi di grande orgoglio, comporta anche un cambiamento contabile, amministrativo e fiscale a beneficio sicuramente dei nostri clienti. Difatti, in seguito a indicazioni e chiarimenti di soggetti ed enti competenti in materia, PhisioVit Srl può erogare corsi di formazione professionale in esenzione Iva ai sensi e per gli effetti dell'articolo 10, n° 20, del D.P.R. n. 633/1972, ricorrendone i presupposti.

 

In conseguenza di ciò, a far data da lunedì 23 aprile 2018, PhisioVit Srl non applica più l'imposta Iva del 22% sulle fatturazioni delle prestazioni aventi ad oggetto corsi di formazione e aggiornamento professionale riconosciuti e accreditati da Age.Na.S.

 

Naturalmente per importi superiori a €77,47 la fattura emessa riporterà anche l'addebito di €2,00 a titolo di imposta di bollo, come previsto dal D.P.R. 26/10/1972, n. 642.

 

Nel costante obiettivo di offrire standard didattici sempre più elevati e servizi qualitativi sempre migliori, l'occasione ci è gradita per augurare una buona formazione a tutti i nostri clienti.

 

PhisioVit Srl