• Accreditato da
  • Partner

Presentazione

Un quadro d'insieme

 

La sindrome della bandelletta ileo-tibiale, anche detta Iliotibial Band Syndrome (ITBS), è una delle cause più comuni di dolore al ginocchio nello sportivo. Nonostante ci siano numerosi articoli e studi scientifici sull'argomento, il suo inquadramento, l'eziopatogenesi e il relativo trattamento risultano ancora poco chiari e controversi.

 

 

Anatomia della bandellettta ileo-tibiale

 

Si tratta di una spessa banda di tessuto connettivo formata dai muscoli grande gluteo e tensore della fascia lata, che percorre l'intera porzione laterale della coscia fino a giungere appena sotto il ginocchio per inserirsi sull'epifisi esterna prossimale di tibia, in particolare sul tubercolo di Gerdy. L'innervazione della bandelletta ileo-tibiale è affidata al nervo gluteo superiore, una branca del plesso sacrale che deriva dai rami ventrali dei nervi spinali L4, L5 e S1.

 

 

La funzione

 

La bandelletta ileo-tibiale fornisce supporto al grande gluteo nelle sue azioni di estensione dell'arto inferiore e di sostegno dell'estremità disto-laterale del femore, in particolare quando si assume una posizione eretta. La bandelletta ileo-tibiale inoltre permette al muscolo tensore della fascia lata di:

 

• Adempiere alle funzioni di flessore, intrarotatore e abduttore dell'anca.

• Favorire la rotazione laterale del ginocchio.

• Stabilizzare l'articolazione del ginocchio durante la flessione e in tutti quei momenti in cui si solleva il piede dell'arto inferiore opposto, questo vuol dire che la bandelletta ileo-tibiale interviene costantemente durante attività fisiche semplici come la camminata o la corsa.

 

 

La patologia della bandelletta ileo-tibiale


La bandelletta ileo-tibiale può andare incontro a una sindrome nota, conosciuta anche come ginocchio del corridore, che è una condizione di natura infiammatoria la quale provoca un tipico dolore nella porzione esterna del ginocchio. È ascrivibile a una patologia da sovraccarico funzionale, anche detto overuse funzionale, ovvero un disturbo che scaturisce dalla sollecitazione continua di un tendine, un muscolo o un legamento, attraverso un gesto o un movimento che va a inserirsi su una biomeccanica che favorisce l'instaurazione della patologia. Diversi fattori concorrono a favorire la sindrome della bandelletta ileo-tibiale: certamente hanno un ruolo rilevante le attività sportive come la corsa su lunghe distanze e il ciclismo ma non solo, studi clinici hanno dimostrato che possono incidere anche:

 

• La scarsa forza dei muscoli abduttori dell'anca (piccolo e medio gluteo, piriforme, sartorio e tensore della fascia lata).

• L'utilizzo di scarpe da corsa logore.

• La corsa in salita, su terreno irregolare o su pista.

• Una fase di riscaldamento non idonea prima di attività sportive che sollecitano gli arti inferiori.

• Piani di allenamento non graduali o troppo intensi per le possibilità fisiche di chi li pratica.

• L'uso di una bicicletta per attività sportiva di misura non idonea.

• L'iperpronazione del piede.

• Una rigidità innata della bandelletta ileotibiale.

• Anomalie dei piedi, come il piede cavo o il piede piatto.

• L'artrosi al ginocchio.

• La presenza di arti inferiori di lunghezza differente tra loro.

 

 

La didattica

 

Questo corso dal titolo "La Sindrome della Bandelletta Ileo-Tibiale: dalla Valutazione al Trattamento" è un prodotto didattico derivato da un Webinar registrato che l'autore ha sostenuto per il pubblico: la registrazione viene così messa a disposizione in questo corso per intero e in formato originale lasciando invariata l'interazione che c'è stata durante la diretta e che ha compreso lezioni, domande dell'uditorio, sondaggi sull'evento e dibattito finale. Slide, immagini, video di tecniche ed esercizi, tabelle, grafici e schede commentate dal docente Dott. Diego Marutti interagendo con la platea, hanno reso unico ed aggiornato questo evento a distanza in aula virtuale. La sindrome della bandelletta ileo-tibiale, vista la sua diffusione, è da sempre una delle patologie più affrontate dal punto di vista diagnostico-terapeutico. Le peculiarità anatomiche dell'arto inferiore ed il quadro del paziente, rendono spesso difficoltoso l'inquadramento clinico del paziente. L'insidiosità dei sintomi inoltre, genera spesso nei pazienti impotenza funzionale e dolore. Lo scopo di questo corso è di fare chiarezza sulle attuali evidenze cliniche relative alla valutazione e al trattamento riabilitativo di questa sindrome. Particolare attenzione è indirizzata all'apprendimento di test clinici e all'efficacia dell'attuale setting terapeutico. L'evento nasce con lo scopo di trasmettere allo studente le più importanti ed aggiornate nozioni di trattamento manuale ed esercizio terapeutico sulla sindrome della bandelletta ileo-tibiale.

 

 

Obiettivi

 

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

 

• Aver appreso elementi di fisiopatologia ed eziologia della ITB Syndrome

• Aver appreso l'inquadramento clinico e la valutazione differenziale

• Saper padroneggiare le tecniche riabilitative di trattamento manuale ed esercizio terapeutico relativi alla ITB Syndrome

Programma

Programma

Il corso, della durata di tre ore articolate tra visualizzazione video che impegna due ore e tempo di studio delle 79 slide allegate in dispensa che impegna un'ora, è tenuto dal Dott. Diego Marutti, fisioterapista, dottore in scienze motorie, osteopata, docente presso l'Università degli studi di Brescia, responsabile fisioterapico VBC Pomi Casalmaggiore - Serie A1. L'attività didattica è svolta in un unico modulo:

 

• Modulo I

  1. La Sindrome della Bandelletta Ileo-Tibiale: dalla Valutazione al Trattamento

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Informazioni

Costi

 

Il costo del corso è di €42

 

 

Sconti ed offerte attive:

 

• Il costo del corso, in Promozione Autunno 2020 è scontato ad €29,4 per chi si iscrive tra l'1 settembre ed il 20 dicembre 2020

• Il costo del corso per i possessori della PhisioVIP Card è ulteriormente scontato del 5% ed è quindi di €27,9 per chi si iscrive tra l'1 settembre ed il 20 dicembre 2020

 

 

Modalità di pagamento:

 

E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

 

 

Punteggio PhisioVIP Card:

 

Questo corso dà diritto a maturare 3 punti sulla PhisioVIP Card

Mezzi tecnologici necessari

Occorre avere un dispositivo (Pc, Mac, Smartphone, Tablet, iPhone, iPad) ed una connessione internet attiva.


Sistemi Operativi:

- Windows:

Windows XP, Windows Vista, Windows 7,  Windows 8 e successivi

- Apple:

MAC OS X

 

Hardware:

- Scheda audio e video integrata

- Almeno 516 MB di memoria

- Casse acustiche o cuffie

 

Dispositivi Mobili: Android, iOS e Windows Mobile

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione a risposta multipla a doppia randomizzazione

Prerequisiti cognitivi

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

Descrizione modulo formativo

Tutti i contenuti sono multimediali e sono fruibili da Pc, da Mac, da Tablet, da Smartphone, da iPhone o da iPad

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Diego Marutti
    Fisioterapista, dottore in Scienze Motorie, Osteopata, docente presso l'Università degli studi di Brescia
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Diego Marutti
    Fisioterapista, dottore in Scienze Motorie, Osteopata, docente presso l'Università degli studi di Brescia
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Podologo

  • Podologo

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico ortopedico

  • Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Studentessa/e universitaria/o

  • Studentessa/e universitaria/o
leggi tutto leggi meno

Allegati

Promozioni attive

  • Promozione Autunno 2020 -30%
    Sconto promozionale del 30% sul costo di questo evento a distanza per le iscrizioni ricevute esclusivamente tra l'1 settembre ed il 20 dicembre 2020.