AVVISO IMPORTANTE

Sede e date: Milano, 26-27 settembre 2020
  • Accreditato da
  • Partner

Presentazione

Cos'è la terapia fisica dermato-estetica?

 

Parlare oggi di riabilitazione dermato-estetica e funzionale significa riferirsi a quella branca specialistica della fisioterapia impegnata nella prevenzione, nella valutazione, nel recupero e nel trattamento non invasivo delle disfunzioni dell'apparato tegumentario, ovvero di quel particolare rivestimento che comprende la cute e la tela sottocutanea, al fine di promuoverne lo stato di salute. 

 

 

Un po' di storia e qualche numero

 

L​a riabilitazione dermato-estetica e funzionale nasce e si consolida nel sud America per sbarcare in Europa solo di recente, in Italia la sua presenza é ancora scarsa ma la popolazione italiana, al quarto posto a livello europeo per interventi di medicina estetica e ricostruttiva, sembra cercare sempre di più il miglioramento del proprio aspetto estetico per rinnovare o consolidare il proprio benessere psicofisico ed emotivo. Non sorprende quindi che la ricerca di procedure non chirurgiche sia in constante crescita: è esattamente partendo da questo concetto che i professionisti dermato-estetici e funzionali nel campo della fisioterapia in Italia sono in ampia ascesa. 

 

 

La Fisiodermica

 

Nasce così la Fisiodermica, da non confondere con la fisioestetica o con i trattamenti estetici non sanitari perché tratta e si occupa della salute, delle disfunzioni e della cura dell'apparato tegumentario e per questa ragione è fortemente connessa alla chirurgia plastica o ricostruttiva e alla medicina estetica. I professionisti sanitari che operano nel campo dermato-estetico possono così utilizzare risorse e trattamenti di terapia manuale nel promuovere la qualità funzionale del paziente, combinando tecniche ed agenti applicativi che possono essere termici, elettrici, meccanici o fototerapici. È abbastanza comune, per gli specialisti del settore dermato-estetico e funzionale, collaborare con altri professionisti come chirurghi plastici, dermatologi, angiologi, medici estetici, ma anche professionisti dell'educazione fisica. Oltre alle funzioni sopra descritte, un professionista specializzato in Fisiodermica può contribuire nel riabilitare o gestire:


• Fibro edema geloide (cellulite)

• Trattamenti di chirurgia pre e post plastica: addominoplastica (diastasi dei retti) e blefaroplastica (interventi post chirurgici cranio mandibolari)

• Processi di invecchiamento della pelle

• Adiposità localizzata nei soggetti ginoidi o androidi

 

Il professionista dermato-estetico può inoltre avvalersi per i propri trattamenti di:

 

• Ultrasuoni

• Elettroterapia non invasiva

• Radiofrequenza

• Tecarterapia

• Onde d'Urto

• Ecografia per lo studio del derma e dei setti

 

Altre metodologie molto utilizzate sono le risorse terapeutiche manuali e tra le tecniche di massoterapia che il professionista può somministrare al paziente vi sono:

 

• Drenaggio Linfatico Manuale - DLM (Linfodrenaggio)

• Massaggio del Tessuto Connettivo - MTC (Massaggio Connettivale)

 

Lo scopo è quello di ridurre l'edema cutaneo, migliorare la nutrizione e l'idratazione della pelle, semplificare il processo di guarigione, promuovere la vascolarizzazione arteriosa e venosa, favorire l'assorbimento e la scomparsa dei lividi, ridurre la ritenzione di liquidi nei tessuti e promuovere il rilassamento psicofisico del paziente.

 

 

La struttura didattica del corso e perché è importante partecipare

 

Questo corso è specificamente progettato per educare il discente al trattamento per mezzo di tecniche dermato-estetiche del microcircolo, del sistema linfatico, delle disfunzioni dell'apparato tegumentario e del post chirurgico come blefaroplastica, addominoplastica, mastoplastica additiva o riduttiva, mastectomia, liposuzione e liposcultura. Dopo aver seguito questi due intensi giorni caratterizzati dal 70% di pratica e dal 30% di teoria, il discente impara a riconoscere le indicazioni e le controindicazioni al trattamento delle patologie dermato-estetiche e funzionali, a pianificare il percorso riabilitativo, ad utilizzare le tecniche e gli strumenti quali gli elettromedicali, gli esercizi ipopressivi, il drenaggio linfatico post chirurgia plastica ed estetica, l'allenamento dei soggetti androidi e ginoidi. Nel corpo docenti di questo corso è molto importante ricordare la presenza di un medico-chirurgo con specializzazione in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica, di una fisioterapista specializzata in riabilitazione dermato-estetica e funzionale e di una laureata in scienze motorie specializzata nell'allenamento e nell'educazione agli esercizi per questa tipologia di pazienti.

 

 

Obiettivi

 

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

 

• Conoscere ed eseguire protocolli per il miglioramento dello stato di salute dell'apparato tegumentario

• Saper effettuare valutazione funzionale e ispezione visiva delle patologie dermato-estetiche e funzionali

• Pianificare l'intervento riabilitativo previa compilazione della cartella clinica dermato-estetica

• Conoscere tecniche e modalità di utilizzo dei principali elettromedicali, l'evidenza scientifica, le indicazioni e le controindicazioni al trattamento

• Somministrare esercizi terapeutici volti al miglioramento delle funzioni connesse agli aspetti dermato-estetici e funzionali

Programma

Lingua

Italiano

Programma

Il corso, della durata di due giorni consecutivi (26-27 settembre "Fisiodermica"), vede coincidere la responsabilità scientifica e la docenza nella persona della Dr.ssa Laura Petrini Rossi, fisioterapista specializzata in riabilitazione dermato-estetica. Relatori dell'evento sono il Dr. Giuseppe Maria D'Asero, medico-chirurgo con specializzazione in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica, e la Dr.ssa Sara Compagni, laureata in scienze motorie specializzata nell'allenamento, nell'esercizio funzionale e in tecniche posturometriche in pazienti candidati a riabilitazione dermato-estetica e funzionale.

 

Sabato 26 settembre:

 

08.30 - 09.00: Registrazione dei partecipanti

09.00 - 10.00: Presentazione ed obiettivi del corso

• Principi di fisioterapia dermato-estetica e funzionale: il suo ruolo in Italia, concetto di benessere ed importanza dei canoni estetici nel XXI secolo

• Fisioterapia anti-aging: dal trattamento medico estetico al miglioramento del trofismo cutaneo: concetti ed evidenze scientifiche

• Il ruolo del fisioterapista in chirurgia plastica, estetica e nell'area wellness: introduzione alle principali patologie dei tessuti molli

10.00 - 11.15: Riabilitazione dell'apparato tegumentario

• Inquadramento teorico: differenze anatomiche tra epidermide, derma ed ipoderma

• Fisiologia del collagene ed il suo ruolo nel rimodellamento e nella perdita del trofismo muscolare

• Caratteristiche differenti nella conformazione anatomica dei setti nei soggetti maschili e femminili

• Morfologia costituzionale donna androide e ginoide: differenze anatomiche, strutturali, posturali, endocrine

• Introduzione alle principali patologie dermato-estetiche tipicamente femminili:

1. Introduzione al concetto di PEFS e adiposità localizzata: definizione, nomenclatura, eziopatologia e classificazione della PEFS. Evidenze scientifiche

2. Cenni di anatomia e fisiologia del sistema circolatorio: principali metodi di drenaggio linfatico

11.15 - 11.30: Pausa Caffè

11.30 - 12.00: Apparato tegumentario (cute ed annessi)

• Cenni di fisiopatologia della cicatrice

1. Revisione dei processi di cicatrizzazione

2. Tipi di ferite ed i diversi approcci medico-chirurgici al loro trattamento

3. Evoluzioni patologiche delle cicatrici

4. Trattamento della cicatrice patologica

12.00 - 12.30: Chirurgia estetica

• Chirurgia estetica addominale

1. Addominoplastica: indicazioni e tecniche

2. Valutazioni delle problematiche muscolari: diastasi dei retti addominali, laparoceli post-chirurgici

3. Tecniche di addominoplastica: tipi di incisione, estensione dello scollamento, correzione della diastasi

• Chirurgia e medicina estetica del volto

4. Approcci chirurgici nel ringiovanimento del volto: lifting cervico-facciale, incisioni e scollamenti

5. Medicina estetica iniettiva, accenni all’utilizzo di filler a base di acido ialuronico e infiltrazioni di tossina botulinica: indicazioni ed aftercare

12.30 - 13.00: Tessuto adiposo

• Cellulite

1. Trattamenti medico-estetici per cellulite e ritenzione idrica: carbossiterapia, radiofrequenze ad ultrasuoni, onde d’urto.

• Come creare sinergia col trattamento manuale fisioterapico.

2. Adiposità localizzate

• Trattamenti medico-estetici

• Trattamenti chirurgici

• Associazione con trattamenti fisioterapici

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 16.00: Ruolo del fisioterapista nell'approccio post operatorio in chirurgia plastica ed estetica

• Linee guida e drenaggio linfatico manuale dell'addome post addominoplastica estetica e diastasi dei retti: drenaggio del lembo infraombelicale e differenze di manovre con il soggetto sano, serie terapeutiche in decubito dorsale e laterale

• Trattamento manuale della cicatrice post addominoplastica: manovre di frizione, mobilizzazione cicatrice ipo e ipertrofica, manovre di massaggio dei tessuti superficiali con tecnica di Wetterwald e recupero dermato-estetico nelle varie fasi

• Prevenzione e trattamento delle fibrosi: tecniche manuali e studi scientifici

• Bendaggi elastici funzionali ed applicazioni post chirurgiche: applicazione per la diastasi dei retti, sulle cicatrici, applicazioni muscolari in zona lombare, indicazioni e controindicazioni

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 18.30: Chinesiologia estetica facciale

• Terapia manuale per il trattamento della cicatrice e dell'edema post-blefaro plastica

• Manovre di scivolamento della cicatrice chirurgica, pompage della palpebra superiore ed inferiore, trazione della muscolatura perioculare, utilizzo di tecar terapia di supporto

• Combinazione di trattamenti di massoterapia anti-aging, self lifting, drenaggio manuale linfatico del viso

• Ginnastica anti-age facciale: esercitazioni pratiche con esercizi di diversi livelli e progressioni

 

Domenica 27 settembre:


09.00 - 10.00: Ruolo dell'ecografia in fisioterapia dermato-estetica e funzionale

• Rilevazione delle flaccidità localizzate e studio anatomico dell'apparato tegumentario: epidermide, derma ed ipoderma

• Rilevazione dei setti fibrosi nel soggetto femminile e differenza con il soggetto maschile

• Valutazione dei principali gradi di cellulite

• Valutazione e spiegazione anatomica della diastasi dei retti addominali

10.00 - 11.00: Valutazione delle principali patologie dermato-estetiche e funzionali (Prima Parte)

• Morfologia costituzionale e valutazione del soggetto androide e ginoide con presentazione di casi clinici

1. Protocollo di Valutazione in Fisiodermica: compilazione PVF, fisiologia e anamnesi della paziente, esame visivo della disfunzione estetica, esame fisico in visione anteriore e posteriore della paziente

• Ipotesi di trattamento: modalità, differenti protocolli di trattamento, valutazione e scelta degli elettromedicali secondo le linee guida internazionali

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.00: Valutazione delle principali patologie dermato-estetiche e funzionali (Seconda Parte)

• Identificazione visiva, classificazione della PEFS e trattamento delle adiposità localizzate:

1. Classificazione degli stadi della cellulite ed eziologia

2. Concetti fisiologici e biologi

3. Metodiche di valutazione

4. Protocollo di valutazione

5. Tecniche di trattamento combinate

6. Relazione tra adiposità e postura: protocollo di trattamento delle adiposità localizzate e differenze con l'ipotono muscolare

7. Complicanze e controindicazioni

8. Risultati del trattamento e diario riabilitativo

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 14.40: Kinesiologia estetica: trattamento delle principali patologie dermato-estetiche e funzionali con l'utilizzo di Onde d'Urto, Tecarterapia ed Ultrasuono

• Effetti biologici, fisiologici ed evidenze scientifiche dell'utilizzo degli elettromedicali nella riabilitazione dei tessuti molli

• Caratteristiche delle Onde d'Urto, cenni generali e cenni storici

• Differenze di pressione, durata d'impulso e di pressione nelle Onde d'Urto radiali e focali

• Loro utilizzo nel campo dermato-estetico: indicazioni, controindicazioni e protocolli di trattamento

• Parametri, numero di impulsi, effetti biologici e controindicazioni al trattamento delle culotte di Cheval, cellulite, flaccidità interno coscia, polpaccio, addome, braccia

14.40 - 15.20: Tecarterapia

• Misura ed indicazioni dell'energia trasmessa ai tessuti, concetto di atermia ed ipertermia

• Differenze tra calore e temperatura

• Attivazione proteine di shock termico, indicazioni e controindicazioni

• Concetto di rimodellamento del soggetto androide e ginoide: protocolli di rimodellamento dei glutei, delle gambe, braccia, viso ed effetto lifting; evidenze scientifiche, indicazioni e controindicazioni

15.20 - 16.00: Ultrasuono

• Fisica degli ultrasuoni, differenze tra modalità continua e pulsata, frequenza, ampiezza ed intensità

• Tecniche e trattamento nelle adiposità localizzate, veicolazione transdermica di preparati galenici e sostanze medicamentose

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 17.30: Autotest per diastasi: istruzione della corretta posizione da far assumere al paziente

• Autovalutazione della situazione addominale attraverso l'autopalpazione

1. Misurazione diastasi e valutazione miglioramenti: misurazione iniziale, raccolta dati e valutazione del cambiamento dei tessuti

• Esercizi di respirazione e sensibilizzazione del tratto addominale, pelvico e lombare:

2. Percezioni che coinvolgono i tratti sopracitati attraverso l'ausilio di cinture, palle morbide, cuscini, palloncini gonfiabili

3. Esercizi ipopressivi e di rinforzo da posizione supina: progressioni per arrivare ad eseguire un rinforzo addominale in posizione neutra partendo dalla respirazione per arrivare ad esercizi isometrici

4. Esercizi ipopressivi, di stabilizzazione e di sensibilizzazione muscolare in quadrupedia: lavori contro forza di gravità e con destabilizzazioni

5. Esercizi ipopressivi, di stabilizzazione e di sensibilizzazione muscolare in ginocchio: percezione della posizione neutra e sensibilizzazione della muscolatura glutea

6. Esercizi ipopressivi, di stabilizzazione e di sensibilizzazione muscolare in piedi: gestione dell'allenamento in piedi e in soggetti con diastasi

7. Diastasi e prevenzione: esercizi da evitare in gravidanza, attenzioni nell'immediato post-parto

17.30 - 18.15: Ginoidi e Androidi

• Allenamento per ginoidi: protocolli indicati per soggetti ginoidi, combinazioni da suggerire o da evitare

• Allenamento per androidi: protocolli indicati per soggetti androidi, combinazioni da suggerire o da evitare

18.15 - 18.30: Dibattito conclusivo, domande e risposte, valutazione finale ECM e consegna degli attesati di fine corso

Informazioni

Obiettivo formativo

1 - Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell'evidence based practice (EBM - EBN - EBP)

Informazioni

Costi

 

Il costo del corso è di €450. Nel costo del corso sono inclusi sia gli ausili necessari per l'addestramento di ogni partecipante, che le dispense specificatamente progettate per i discenti stessi a cura della Dr.ssa Laura Petrini Rossi, che i crediti ECM previsti.

 

 

Sconti ed offerte attive

 

• Il costo del corso, in promozione Early Booking, è scontato ad €395 per chi si iscrive entro e non oltre il 26 agosto 2020.

• Il costo del corso per i possessori della PhisioVIP Card è ulteriormente scontato del 5% ed è quindi di €375,25 per chi si iscrive entro e non oltre il 26 agosto 2020.

 

 

Modalità di pagamento

 

E' possibile saldare l'importo per intero più €2 di marca da bollo tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal, oppure rateizzandolo in questo modo: €200 all'atto dell'iscrizione più €2 di marca da bollo ed il resto della quota entro e non oltre 10 giorni prima dell'inizio dell'evento.

 

 

Punteggio PhisioVIP Card

 

Questo corso dà diritto a maturare 20 punti sulla PhisioVIP Card

 

 

Indicazioni per il pernottamento

 

In questa lista è possibile trovare un elenco consigliato di hotel e bed and breakfast situati nelle immediate vicinanze della sede del corso ove è possibile soggiornare raggiungendo facilmente la struttura in cui si svolge il corso stesso: clicca qui per consultarla. Si ricorda che prima di effettuare prenotazioni per spostamenti e pernotti, è molto importante attendere la mail di attivazione del corso oppure chiedere conferma del corso stesso direttamente alla segreteria organizzativa tramite telefono allo 0761.221482 o e-mail ad info@phisiovit.it: in nessun caso PhisioVit Srl si assume l'onere di spese fatte dal discente per prenotazioni alberghiere o per spostamenti.

Metodi di insegnamento

Esposizione teorica frontale con sessioni pratiche di apprendimento guidato

Procedure di valutazione

Verifica dell'apprendimento dei partecipanti con un esame pratico

Prerequisiti cognitivi

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott.ssa Laura Petrini Rossi
    Fisioterapista specializzata in riabilitazione dermato-estetica e funzionale
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott.ssa Laura Petrini Rossi
    Fisioterapista specializzata in riabilitazione dermato-estetica e funzionale
    Scarica il curriculum

Relatore

  • Dott.ssa Sara Compagni
    Laureata in Scienze Motorie specializzata nell'allenamento, nell'esercizio funzionale e in tecniche posturometriche
    Scarica il curriculum
  • Dott. Giuseppe Maria D'Asero
    Medico-Chirurgo con specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Studentessa/e non universitaria/o

  • Studentessa/e non universitaria/o
leggi tutto leggi meno

Allegati

Promozioni attive

  • Early Booking sul corso "Fisiodermica" edizione di Milano
    Sconto di €55 sul costo del corso per le iscrizioni ricevute entro e non oltre il 26 agosto 2020.

Localizzazione

  • Date: 26-27 settembre 2020
  • Best Western Air Hotel Milano Linate
  • Via Francesco Baracca 2 Novegro di Segrate, 20090 Milano (MI)
  • Tel. 0761.221482 - Fax. 0761.221482
  • Visualizza sulla mappa

Si consiglia ai partecipanti di indossare un abbigliamento comodo al fine di poter eseguire le tecniche e gli esercizi mostrati dai docenti.