AVVISO IMPORTANTE

Sede e date: Milano, 22-23-24 maggio 2020
  • Accreditato da

Presentazione

I bendaggi e le tecniche di taping

 

I bendaggi negli ultimi anni si sono sviluppati di pari passo con l'evoluzione dei materiali a disposizione: il bendaggio funzionale ed il taping chinesiologico, che accompagnano le principali tecniche oggi in uso, possono essere utilizzati in maniera complementare e sinergica per affrontare, gestire e risolvere le principali patologie in esito a traumatologia sportiva in fase acuta e subacuta. Molto spesso vi è necessita di includere fra queste tecniche anche quelle che utilizzano bendaggi elastocompressivi ed impacchi per gestire tutte quelle situazioni in cui è presente edema e ristagno di liquidi. Si è reso quindi necessario strutturare un progetto didattico che educasse alla conoscenza e all'uso di questi materiali e che addestrasse il discente all'utilizzo delle tre principali tecniche conosciute e utilizzate oggi ovvero:

 

• Tecniche di Bendaggio Funzionale con materiali salvapelle, adesivi anelastici e coesivi: questo tipo di bendaggio è preventivo, si rivolge al pre gara e al post traumatico acuto.

• Tecniche di Taping Chinesiologico con materiali elastici: questo tipo di bendaggio ha funzioni correttive, di sostegno, di scarico e di drenaggio.

• Tecniche di Bendaggio Elastocompressivo con materiali di diversa elasticità e natura come cotone di germania, bende elastiche adesive con o senza memoria elastica variabile, bende coesive: questo tipo di bendaggio è indicato in tutte quelle situazioni acute in cui c'è ristagno di liquidi di varia natura quale quello linfatico, venoso, congestizio, da contusione o da infarcimento edematoso.

 

 

Cos'è il bendaggio funzionale

 

Il bendaggio funzionale è un tipo di taping dinamico che fornisce un'immobilizzazione parziale: da una parte non impedisce il fisiologico movimento di un'articolazione, dall'altra blocca i movimenti che possono causare un danno alle strutture che si desidera proteggere. Rappresenta certamente un'evoluzione ponendosi tra le fasciature contenitive e quelle rigide rispetto alle quali presenta il vantaggio di non causare ipotrofie muscolari e di conservare il coordinamento tra il segmento sano e quello leso.

 

 

Cos'è il taping chinesiologico

 

Il taping chinesiologico è un nastro elastico in cotone che viene applicato sulla pelle e in base alla posizione, alla direzione e alla tensione può inibire un muscolo sovraccaricato e contratto o stimolarne uno ipotonico. Sulla cute infatti sono presenti recettori nervosi in grado di comunicare con i muscoli sottostanti in seguito a stimoli esterni: l'azione di questo nastro può alleviare il dolore, inibendo ad esempio i muscoli contratti che premono sui recettori del dolore, e contribuire alla ripresa motoria. In caso di edema il taping chinesiologico agevola il drenaggio linfatico grazie al sollevamento dei piani cutanei, infine protegge tendini e legamenti dando un contributo a mantenere in posizione corretta le articolazioni.

 

 

Cos'è il bendaggio elastocompressivo

 

Il bendaggio elastocompressivo come già detto beneficia di materiali con diversa elasticità e di diversa natura, a seconda di come viene utilizzato può avere modalità d'azione diverse. Le principali funzioni che gli si accreditano sono quelle di un esercizio di pressione dosata sui tessuti e sulle vene in rapporto alla capacità che l'individuo ha di deambulare, un controllo dell'edema, un contrasto attivo degli effetti negativi dell'ipertensione venosa persistente, un miglioramento dell'ossigenazione e dell'apporto nutrizionale ai tessuti.

 

 

La strutturazione del corso

 

In questo corso si affrontano le basi teoriche, le principali tecniche, i confezionamenti pratici dei bendaggi e come applicarli alla varia casistica clinica. Il progetto didattico è strutturato prevalentemente attorno all'esecuzione pratica delle principali tecniche di bendaggio come la contenzione muscolare, il sostegno, la stabilizzazione articolare, lo scarico funzionale e il drenaggio. Il corso è orientato verso l'apprendimento di elementi di anatomia applicata e biomeccanica funzionale degli arti, di valutazioni cliniche di base e di confezionamento dei principali bendaggi, prendendone in esame indicazioni e controindicazioni. Il discente non acquisisce solo competenze in materia di applicazione delle tecniche riabilitative inerenti i taping, ma apprende soprattutto abilità pratiche esercitandosi nei laboratori didattici che costituiscono la componente prevalente del corso ed il vero cuore di questo programma formativo.

 

 

Obiettivi

 

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

 

• Eseguire un'appropriata valutazione clinica del paziente e identificare il giusto approccio terapeutico

• Formulare un piano di intervento individualizzato per il paziente

• Applicare i diversi tipi di bendaggio avendo competenza nella scelta dei materiali più idonei

• Replicare con accuratezza le tecniche di bendaggio apprese per la modulazione del dolore

• Promuovere il supporto muscolare e la rimozione dei liquidi congesti distrettuali o polidistrettuali

• Attivare i sistemi analgesici endogeni per mezzo delle varie tecniche di bendaggio apprese

• Solidarizzare le articolazioni conferendo sostegno alle stesse

• Progettare e realizzare bendaggi propri, in sintonia con le linee guida impartite

Programma

Lingua

Italiano

Programma

Il corso, della durata di tre giorni consecutivi (22-23-24 maggio "Teorie e Tecniche del Bendaggio"), è tenuto dal Dr. Marco Loreti, fisioterapista, massaggiatore sportivo ed esperto in tecniche di bendaggio. Gli orari per tutti e tre i giorni vanno dalle 9.00 alle 18.00 con due pause caffè di quindici minuti alle 11.00 e alle 16.00 e una pausa pranzo di un'ora alle 13.00 di ogni giornata.

 

Venerdì 22 maggioTeorie e Tecniche del Bendaggio Funzionale ed Elastocompressivo

 

08.45 - 09.00: Registrazione dei partecipanti

09.00 - 11.00: Introduzione al corso

• Teoria del bendaggio funzionale ed elastocompressivo: come utilizzare i materiali specifici per i tipi di bendaggio

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.00: Tecniche per gli arti superiori ed inferiori (Pratica)

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 16.00: Impacchi antiedemigeni post traumatici (Teoria e Pratica)

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 18.00: Tecniche di bendaggio elastocompressivo (Pratica)

 

Sabato 23 maggioTeorie e Tecniche del Taping Chinesiologico ed Elastocompressivo

 

09.00 - 11.00: Introduzione alla seconda giornata

• Teoria del taping chinesiologico ed elastocompressivo: come utilizzare i materiali specifici per i tipi di bendaggio

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.00: Tecniche per gli arti superiori ed inferiori (Pratica)

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 16.00: Tecniche per il tronco anteriore (Pratica)

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 18.00: Tecniche per il tronco posteriore (Pratica)

 

Domenica 24 maggioTeorie e Tecniche miste di Bendaggio funzionale, Taping Chinesiologico ed Elastocompressivo

 

09.00 - 11.00: Introduzione alla terza giornata

• Teorie e tecniche miste di bendaggio funzionale, taping chinesiologico ed elastocompressivo in relazione ai casi clinici presentati

11.00 - 11.15: Pausa Caffè

11.15 - 13.00: Casi Clinici 1 (Pratica)

13.00 - 14.00: Pausa Pranzo

14.00 - 16.00: Casi Clinici 2 (Pratica)

16.00 - 16.15: Pausa Caffè

16.15 - 17.45: Casi Clinici 3 (Pratica)

17.45 - 18.00: Conclusioni, domande e risposte, moduli ECM, consegna degli attestati e chiusura del corso

Informazioni

Obiettivo formativo

2 - Linee guida - protocolli - procedure

Informazioni

Costi

 

Il costo del corso è di €450. Nel costo del corso è inclusa per i partecipanti la dotazione di materiali specifici per le prove pratiche e l'apprendimento guidato come:

 

• Salvapelle

• Bende anelastiche adesive

• Bende coesive

• Kinesiotaping

• Cotone di germania

• Creme e prodotti ad uso topico per i bendaggi antiedemigeni

• Bende di cotone elastico non adesive e non coesive rutilizzabili

• Bende a diversa elasticità per i bendaggi elastocompressivi

 

A tutti i partecipanti sarà garantita un'ampia fornitura di questi materiali per le prove pratiche.

 

 

Sconti ed offerte attive

 

• Il costo del corso, in promozione Early Booking, è scontato ad €395‬‬ per chi si iscrive entro e non oltre il 22 aprile 2020.

• Il costo del corso per i possessori della PhisioVIP Card è ulteriormente scontato del 5% ed è quindi di €375,25‬ per chi si iscrive entro e non oltre il 22 aprile 2020.

 

 

Modalità di pagamento per i non possessori di PhisioVIP Card

 

E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal, oppure rateizzandolo in questo modo:

• €195 più €2 di marca da bollo all'atto dell'iscrizione con bonifico bancario in promozione Early Booking

• €200 entro dieci giorni prima dell'inizio del corso

 

 

Modalità di pagamento per i possessori di PhisioVIP Card

 

E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal, oppure rateizzandolo in questo modo:

• €175,25 più €2 di marca da bollo all'atto dell'iscrizione con bonifico bancario in promozione Early Booking

• €200 entro dieci giorni prima dell'inizio del corso

 

 

Punteggio PhisioVIP Card

 

Questo corso dà diritto a maturare 33,7 punti sulla PhisioVIP Card

 

 

Indicazioni per il pernottamento

 

In questa lista è possibile trovare un elenco consigliato di hotel e bed and breakfast situati nelle immediate vicinanze della sede del corso ove è possibile soggiornare raggiungendo facilmente la struttura in cui si svolge il corso stesso: clicca qui per consultarla. Si ricorda che prima di effettuare prenotazioni per spostamenti e pernotti, è molto importante attendere la mail di attivazione del corso oppure chiedere conferma del corso stesso direttamente alla segreteria organizzativa tramite telefono allo 0761.221482 o e-mail ad info@phisiovit.it: in nessun caso PhisioVit Srl si assume l'onere di spese fatte dal discente per prenotazioni alberghiere o per spostamenti.

Metodi di insegnamento

Esposizione teorica frontale con sessioni pratiche di apprendimento guidato

Procedure di valutazione

Verifica dell'apprendimento dei partecipanti con un esame pratico

Prerequisiti cognitivi

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Marco Loreti
    Fisioterapista e Massaggiatore Sportivo specializzato in Tecniche di Massaggio e di Bendaggio

Docente

  • Dott. Marco Loreti
    Fisioterapista e Massaggiatore Sportivo specializzato in Tecniche di Massaggio e di Bendaggio

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico

Tecnico ortopedico

  • Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Studentessa/e universitaria/o

  • Studentessa/e universitaria/o
leggi tutto leggi meno

Allegati

Localizzazione

  • Date: 22-23-24 maggio 2020
  • Best Western Air Hotel Milano Linate
  • Via Francesco Baracca 2 Novegro di Segrate, 20090 Milano (MI)
  • Tel. 0761.221482 - Fax. 0761.221482
  • Visualizza sulla mappa

Si consiglia ai partecipanti un abbigliamento comodo al fine di poter eseguire le tecniche mostrate dal docente.