• Accreditato da
  • Partner

Presentazione

Il movimento umano

 

La motricità è, da un punto di vista neurofisiologico, l'insieme d'integrità del complesso meccanismo di funzionamento degli apparati e delle strutture centrali e periferiche dell'organismo umano. Essa trova fondamentale espressione nei molteplici schemi motori coordinati dall'encefalo, i quali richiedono il sincronismo di una varietà di informazioni sensoriali e motorie in relazione allo spazio che circonda il corpo umano. Svolge un ruolo fondamentale nelle fasi iniziali dello sviluppo corporeo ed è strumento essenziale per la conoscenza del mondo che ci circonda.

 

 

Schemi di base

 

Lo schema motorio è una sequenza ordinata e coordinata di movimenti che al momento opportuno vengono evocati e verificati dal cervelletto nella correttezza della sequenza e dell'entità affinché un'azione motoria complessa possa svolgersi correttamente. La presenza di questo meccanismo rende ragione di come sia possibile eseguire in tempi brevissimi e in maniera appropriata azioni motorie estremamente complesse acquisite in precedenza. Gli schemi motori di base sono le unità fondamentali della motricità umana. Vengono definiti di base perché sono strade d'attivazione neuromotoria geneticamente prestabilite, proprie della specie umana, necessarie alla sua sopravvivenza ed innate. Camminare, correre, saltare, lanciare ed afferrare sono i principali movimenti che l'essere umano riesce a realizzare con gli arti inferiori e superiori, attivati da schemi motori che un bambino costruisce in modo assolutamente autonomo su pattern motori semplici e che seguono precise tappe d'apprendimento dipendenti dal progressivo sviluppo sia sensoriale che del Sistema Nervoso Centrale (SNC).

 

 

I movimenti fondamentali 

 

Gli schemi motori di base come camminare, correre, saltare, arrampicarsi, rotolare, lanciare ed afferrare rappresentano dunque le unità di base dei movimenti umani, e di fatto rappresentano i movimenti fondamentali su cui si costruiscono tutti i futuri apprendimenti motori. Tutta la motricità e tutte le successive attività di tipo sportivo sono infatti costituite da questi elementi. Imparare a realizzare ed utilizzare in modo efficace questi elementi significa, dal punto di vista psicomotorio, aver stimolato in modo adeguato gli apparati nervosi centrali e periferici deputati all'analisi, alla sintesi e all'elaborazione dei dati percettivi oltre che aver strutturato in modo compiuto il proprio schema corporeo. Dal punto di vista sportivo significa avere la possibilità di accedere a qualsiasi tipo di abilità motoria.

 

 

La didattica

 

Il corso pone le sue fondamenta nell'anatomia sistematica e funzionale del sistema nervoso, per guidare il discente verso una conoscenza più approfondita della genesi dell'estrinsecazione del movimento umano. Il complesso sistema di meccanismi che sta alla base della contrazione muscolare e del conseguente spostamento dei segmenti ossei o del loro mantenimento di atteggiamenti posturali è regolato da impulsi che prendono origine a livello del Sistema Nervoso Centrale (SNC). Il movimento volontario è pensato come un "cosa fare", ma poi si deve valutare un "con che cosa farlo" ovvero con quali parti del corpo e formulare un piano accurato che comprenda sia la coordinazione di gruppi muscolari agonisti, antagonisti e sinergici che la valutazione della postura sulla quale impiantare il movimento stesso. Per quest'ultima si richiede un'attivazione tonica di gruppi muscolari che si deve poter correggere in base alle condizioni dinamiche. Nel corso della filogenesi le strutture anatomiche e i meccanismi fisiologici che presiedono all'attività motoria si sono estremamente raffinati e oggi non hanno solo una funzione esecutiva dei comandi, ma sono coinvolti in diverse funzioni cognitive, in particolare nel processo di riconoscimento delle azioni eseguite da coloro che ci circondano; il "cervello motorio" ospita i meccanismi che ci permettono di interagire gli uni con gli altri, con l'ambiente e di comprendere ciò che avviene intorno a noi.

 

 

Obiettivi

 

Al termine del corso il partecipante sarà in grado di:

 

• Riconoscere tutte le principali strutture del SNC apprezzandone forma, struttura, posizione e rapporti

• Assegnare a tutte un ruolo funzionale, in particolare a quelle del cosiddetto sistema motorio

• Comprendere la morfologia e la funzione delle aree cerebrali preposte alla genesi e al controllo del movimento

• Considerare nel dettaglio l'anatomia e la fisiologia delle vie discendenti, piramidali e non piramidali, integrando tali conoscenze con quelle sui meccanismi generali di controllo motorio

• Interpretare tutti gli aspetti anatomofunzionali della propriocettività

• Avere padronanza del concetto di riflesso e riconoscerne la centralità concettuale e operativa, partendo dalla comprensione della modalità coattivativa alfa-gamma

• Comprendere il ruolo e l'importanza dei cosiddetti neuroni a specchio

• Inquadrare le principali funzioni del Sistema Nervoso Periferico (SNP) e autonomico

Programma

Programma

Il corso, della durata di dieci ore articolate tra visualizzazione video che impegna sette ore circa e oltre 300 slide organizzate in varie dispense il cui tempo di studio e apprendimento impegna tre ore circa, è tenuto da Ferdinando Paternostro, medico-chirurgo, professore associato di Metodi e Didattiche delle Attività Motorie, Managing Editor dell'Italian Journal of Anatomy and Embryology. Già ricercatore e Professore Aggregato di Anatomia Umana nei Corsi di Laurea in Medicina e Chirurgia, Fisioterapia, Biotecnologie, Infermieristica, TSRM. Le attività didattiche sono divise in quattro grandi aree che raggrupano tredici moduli didattici:

 

- L'organizzazione gerarchica dei sistemi motori

 

  • Il sistema motorio centrale
  • Fisiologia delle connessioni
  • Vari tipi di movimenti: riflessi, ritmici e volontari

 

- Funzioni motorie del midollo spinale

 

  • Anatomofisiologia
  • Definizione, proprietà generali e classificazioni dei riflessi. L'unità motoria
  • La locomozione: centri spinali e controllo superiore

 

- Funzioni motorie del tronco dell'encefalo

 

  • Anatomofisiologia
  • Meccanismi nervosi preposti al controllo della postura e dell'equilibrio: meccanismi preposti al controllo dei nervi encefalici

 

- Funzioni motorie diencefaliche, telencefaliche e cerebellari

 

  • Anatomofisiologia
  • Controllo corticale del movimento. Le aree motorie. Area motoria primaria, area premotoria, area supplementare motoria e loro ruolo funzionale
  • Cervelletto e nuclei della base. Generalità sull'organizzazione funzionale e ruolo nel controllo motorio
  • Il sistema dei neuroni a specchio

 

- Moduli formativi

 

  • Cap. 1 - Presentazione del corso, obiettivi e finalità
  • Cap. 2 - Il midollo spinale
  • Cap. 3 - Il sistema nervoso periferico e autonomico
  • Cap. 4 - Il tronco encefalico              
  • Cap. 5 - I nervi cranici
  • Cap. 6 - Il diencefalo
  • Cap. 7 - Il telencefalo
  • Cap. 8 - Il cervelletto
  • Cap. 9 - Le aree encefaliche
  • Cap. 10 - Sistemi motori e vie discendenti
  • Cap. 11 - Sistemi di controllo motorio
  • Cap. 12 - I Riflessi propriocettivi e la coattivazione Alfa-Gamma
  • Cap. 13 - I Neuroni a specchio

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Informazioni

Costi

 

Il costo del corso è di €99

 

 

Sconti ed offerte attive:

 

• Il costo del corso in promozione RIPARTIAMO INSIEME è scontato ad €69,3‬ per chi si iscrive tra l'8 giugno ed il 31 agosto 2020

• Il costo del corso per i possessori della PhisioVIP Card è ulteriormente scontato del 5% ed è quindi di €65,9 per chi si iscrive tra l'8 giugno ed il 31 agosto 2020

 

 

Modalità di pagamento:

 

E' possibile saldare l'importo per intero tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

 

 

Punteggio PhisioVIP Card:

 

Questo corso dà diritto a maturare 10 punti sulla PhisioVIP Card

Mezzi tecnologici necessari

Occorre avere un dispositivo (Pc, Mac, Smartphone, Tablet, iPhone, iPad) ed una connessione internet attiva.


Sistemi Operativi:

- Windows:

Windows XP, Windows Vista, Windows 7,  Windows 8 e successivi

- Apple:

MAC OS X

 

Hardware:

- Scheda audio e video integrata

- Almeno 516 MB di memoria

- Casse acustiche o cuffie

 

Dispositivi Mobili: Android, iOS e Windows Mobile

Procedure di valutazione

Questionario di valutazione a risposta multipla a doppia randomizzazione

Prerequisiti cognitivi

Laurea o studenti dei corsi di laurea delle categorie destinatarie del corso

Descrizione modulo formativo

Tutti i contenuti sono multimediali e sono fruibili da Pc, da Mac, da Tablet, da Smartphone, da iPhone o da iPad

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Prof. Ferdinando Paternostro
    Medico-chirurgo, professore di Anatomia Umana presso l'Università degli Studi di Firenze
    Scarica il curriculum

Docente

  • Prof. Ferdinando Paternostro
    Medico-chirurgo, professore di Anatomia Umana presso l'Università degli Studi di Firenze
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Veterinario

  • Igiene degli allev. e delle prod. zootecniche
  • Igiene prod. trasf. commercial. conserv. e tras.
  • Sanita animale

Odontoiatra

  • Odontoiatra

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Chimico

  • Chimica analitica

Biologo

  • Biologo

Fisico

  • Fisica sanitaria

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Assistente sanitario

  • Assistente sanitario

Dietista

  • Dietista

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Educatore professionale

  • Educatore professionale

Igienista dentale

  • Igienista dentale

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico

Logopedista

  • Logopedista

Ortottista/Assistente di oftalmologia

  • Ortottista/Assistente di oftalmologia

Ostetrica/o

  • Ostetrica/o

Podologo

  • Podologo

Tecnico della riabilitazione psichiatrica

  • Tecnico della riabilitazione psichiatrica

Tecnico sanitario laboratorio biomedico

  • Tecnico sanitario laboratorio biomedico

Tecnico sanitario di radiologia medica

  • Tecnico sanitario di radiologia medica

Tecnico audiometrista

  • Tecnico audiometrista

Tecnico audioprotesista

  • Tecnico audioprotesista

Tecnico della prev. nell'amb. e luoghi di lav.

  • Tecnico della prev. nell'amb. e luoghi di lav.

Tecnico di neurofisiopatologia

  • Tecnico di neurofisiopatologia

Tecnico ortopedico

  • Tecnico ortopedico

Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

  • Terapista della neuro e psicomot. dell'eta ev.

Terapista occupazionale

  • Terapista occupazionale

Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

  • Tecnico della fisiop. cardioc. e perf. cardiov.

Chiropratica/o

  • Chiropratica/o

Dottore in Scienze Motorie

  • Dottore in Scienze Motorie

Estetista

  • Estetista

ISEF – Istituto Superiore di Educazione Fisica

  • ISEF - Istituto Superiore di Educazione Fisica

Massaggiatrice/ore

  • Massaggiatrice/ore

Massofisioterapista

  • Massofisioterapista

MCB – Massaggiatore Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici

  • MCB - Massaggiatore Capo Bagnino degli stabilimenti idroterapici

OSA – Operatrice/ore Socio Assistenziale

  • OSA - Operatrice/ore Socio Assistenziale

OSS – Operatrice/ore Socio Sanitaria/o

  • OSS - Operatrice/ore Socio Sanitaria/o

Osteopata

  • Osteopata

Studentessa/e universitaria/o

  • Studentessa/e universitaria/o

Studentessa/e non universitaria/o

  • Studentessa/e non universitaria/o
leggi tutto leggi meno

Allegati

Promozioni attive

  • Promozione RIPARTIAMO INSIEME -30%
    Sconto promozionale del 30% sul costo di questo evento residenziale per le iscrizioni ricevute esclusivamente tra l'8 giugno ed il 31 agosto 2020.